Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 22 Settembre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« September 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

"Sono anche io profondamente turbato dall'improvvisa scomparsa di Ernesto Caselli, che ho conosciuto ed apprezzato, è incredibile che adesso sul lungomare di Diamante non avremo il piacere di incontrarlo e di trattenerci con Ernesto, un politico coerente, fedele anche in questi tempi difficili ai valori ed ai principi del socialismo più autentico:"

Posted On Sabato, 18 Maggio 2019 15:21

Ha combattuto a lungo ma non ce l’ha fatta. Si è spento lunedì sera, nell’ospedale di Padova nel quale era stato sottoposto ad un delicatissimo intervento, il giornalista Paolo Pollichieni, 62 anni, direttore del Corriere della Calabria. Le sue condizioni di salute, rese già difficili da patologie pregresse, si erano aggravate negli ultimi giorni. Con Paolo Pollichieni scompare un giornalista di primo livello, capace di leggere, analizzare e anche indirizzare la complessa realtà calabrese.

Posted On Martedì, 07 Maggio 2019 08:32

Il Movimento NOI, prende atto della grave problematica che coinvolge il Corpo dei Vigili del Fuoco di Rende. Essi, infatti, a causa dell’inizio dei lavori della realizzazione della nuova sede, potrebbero essere trasferiti nella sede centrale di Cosenza. Ciò, costituirebbe un grave danno al territorio in caso di necessità di immediato intervento degli stessi Vigili del Fuoco, soprattutto in questo momento nel quale ci si avvia alla stagione calda.

Posted On Venerdì, 03 Maggio 2019 10:06

I militari della Compagnia dei carabinieri di Cosenza hanno trovato in località Pugliano di Paterno Calabro, il corpo senza vita di P.A. 53enne, originario di Paterno Calabro, colpito da alcuni colpi di arma da fuoco. A seguito delle dichiarazioni autoaccusatorie rilasciate presso gli Uffici della Stazione CC di Dipignano da parte del nipote della vittima S.P. 35 enne, sono state ricostruite le responsabilità penali dello stesso, il quale, a seguito di un diverbio, verosimilmente scaturito da futili motivi, ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco con una pistola regolarmente detenuta per uso sportivo all’indirizzo dello zio.

Posted On Martedì, 09 Aprile 2019 10:04
Pagina 4 di 31

Search