Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 16 Dicembre 2018
itenfrdees
« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

24 novembre 2018 - Viaggio nei sapori, il centro storico di Rende ospita la Sagra dello Gnocco

Posted On Lunedì, 19 Novembre 2018 10:21

Rende celebra uno dei piatti tipici della tradizione culinaria calabrese. Al via nel centro storico il prossimo 24 novembre la prima edizione della sagra dello gnocco (strangugliaprièviti). Promossa dalla Pro loco di Rende, la manifestazione enogastronomica avrà una location d’eccezione: il Rione Ritiro. Riprendendo l’antica ricetta che voleva lo strangugliaprièviti preparato con acqua e farina, sarà possibile degustare la pietanza regina delle feste insieme ad un buon calice di vino.

Nella piazza del Ritiro farà tappa inoltre l’Apetta Rossa di Calabria, per gli amanti dello street food. Spazio anche a stand tutti rigorosamente dedicati ai prodotti tipici calabresi: cuddrurieddri, vecchiareddre, solo per citarne alcuni. Nel segno della riscoperta della storia e delle tradizioni, la sagra dello gnocco sarà accompagnata dal concerto del gruppo etnico-popolare Sabatum Quartet tappa del Jamu in tour 2018.

Sul palco inoltre irlandese balcanica di MR. Balkanic & MaggiC Band. “Questa kermesse, spiega il Presidente della Pro Loco Franco Morcavallo - rientra tra le attività di promozione e riscoperta del patrimonio storico culturale che l’ente sta portando avanti in collaborazione con l’amministrazione comunale di Rende. “Per le imminenti festività natalizie- spiega infatti l’assessore alle attività produttive Domenico Ziccarelli stiamo programmando una serie di eventi legati tutti alla valorizzazione delle nostre tradizioni.”

 

 

 

 

 

Search