Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 19 Febbraio 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« February 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      

Basta coi sensi di colpa, la cioccolata (fondente) fa dimagrire!

Posted On Mercoledì, 16 Gennaio 2019 09:31

Abbiamo ingurgitato centinaia di migliaia di calorie e adesso i sensi di colpa ci assalgono: oddio, quanto ingrasserò? Tranquilli, basta un po’ di movimento e tornerete in forma. Ma c'è di più, la cioccolata aiuta a dimagrire. Non è una bufala, è tutto vero. Ma ci sono delle condizioni: la cioccolata deve essere fondente e va consumato con moderazione. Ecco alcuni modi in cui la cioccolata aiuta a perdere peso.

Accelera il metabolismo. Secondo uno studio condotto alla Queen Margaret University di Edimburgo, consumare regolarmente piccole dosi di cioccolato fondente aiuterebbe l’organismo a ridurre l’assorbimento degli gli acidi grassi e dei carboidrati. Il risultato? Ci si sente sazi prima e si brucia di più.

Controlla l’appetito. Insulina, leptina e grelina sono i tre ormoni che regolano il senso di appetito. L’insulina controlla la quantità zucchero nel sangue, la grelina stimola il senso di appetito mentre la leptina quello di sazietà. Secondo uno studio sarebbe sufficiente anche solo annusare il profumo di cioccolato per inibire l’azione della grelina. 

Riduce lo stress. Un pezzettino di cioccolato fondente ha il potere di ridurre lo stress, che provoca la produzione di cortisolo, ovvero quell’ormone che fa, tra le altre cose, aumentare il nostro senso di fame.

Evita il picco glicemico. Il cioccolato fondente contiene i cosiddetti “grassi buoni” che rallentano l’assorbimento dello zucchero nel flusso sanguigno, aiutando a evitare il picco glicemico. Quando si ha un picco glicemico il corpo smette improvvisamente di bruciare i grassi.

energia. Dal momento che contiene magnesio e varie sostanze anti-infiammatorie, è perfetto da assumere prima di fare attività fisica. Perfetto anche per un altro motivo: aiuta a sentire meno il dolore ed è perfetto quando si vogliono superare i propri limiti.

 

 

Search