Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 23 Agosto 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« August 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Ferrara, Orrico, Melicchio, Misiti e Miceli, gazebo informativo per approfondire tematiche Reddito di Cittadinanza e Quota100

Posted On Venerdì, 08 Febbraio 2019 09:58

I nuovi strumenti di welfare messi in campo dal Governo per avviare un’azione forte e progressiva di contrasto all’emarginazione sociale e alla povertà necessitano di una corretta informazione. Per andare incontro a questa esigenza due le iniziative sul territorio organizzate nei prossimi giorni dai portavoce del MoVimento 5 stelle Laura Ferrara, Anna Laura Orrico, Alessandro Melicchio, Massimo Misiti e Domenico Miceli.

Ad iniziare da domani, sabato 9 febbraio, in piazza XI Settembre a Cosenza, dalle 10:30 in poi si terrà un gazebo informativo dove sarà possibile incontrare portavoce e attivisti del M5S ed approfondire le tematiche del Reddito di Cittadinanza e Quota100. Mentre, a partire da lunedì 11 febbraio, per tutto il mese, ogni lunedì e giovedì, dalle 17:00 alle 19:00, presso il Punto di incontro di Via Bari 21 a Rende, sarà possibile accedere ad un servizio informativo interamente dedicato al funzionamento del Reddito di Cittadinanza ed alle opportunità che esso può offrire.

L’idea di avviare degli incontri e un “Punto informativo” sul Reddito di Cittadinanza nasce per diffondere in maniera più capillare possibile le misure che il Governo ha messo a disposizione di tutti quei cittadini che oggi affrontano una situazione difficile sul piano economico e occupazionale. Il Reddito di Cittadinanza -associato ad un percorso di reinserimento lavorativo e sociale, di cui i beneficiari sono protagonisti sottoscrivendo un Patto per il lavoro o un Patto per l’inclusione sociale- intende ridefinire il concetto di benessere collettivo provando a ricucire lo strappo che in Italia esiste oggi tra una piccola minoranza sempre più ricca della popolazione e una maggioranza che non riesce ad emergere da condizioni di disagio socio-economico.

Attraverso questo strumento, la contestuale riforma dei Centri per l’impiego ed altre misure ancora il M5S lavorerà per costruire un circuito positivo tra domanda e offerta di lavoro ma, soprattutto, un circuito di informazione e formazione continua dal quale nessuno sarà escluso e che permetterà al Paese di ricominciare a crescere.

 

 

 

Search