Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 23 Maggio 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« May 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Procedono spediti i lavori in viale dei Giardini a Rende. Si concretizza il finanziamento sulle aree degradate firmato da Manna nel novembre 2017

Posted On Sabato, 04 Maggio 2019 06:24

Rende - Continuano, senza sosta, i lavori nel cantiere su Viale dei Giardini. Fin dai primi giorni d’agosto, la villetta che si trova proprio nel cuore del quartiere storico di Rende, ritornerà come nuova per la gioia dei genitori e dei bambini che potranno ritornare a correre in un posto meraviglioso. Stesso discorso vale per il campo di calcio a cinque. L’amministrazione Manna, questi lavori, li ha programmati per tempo, anche in virtù, di un finanziamento, firmato dallo stesso sindaco di Rende Marcello Manna, sulle aree degradate. Un finanziamento importante di ben 2milioni di euro divisi tra Villaggio Europa e Viale dei Giardini.

La scheda degli interventi che si stanno compiendo sintetizza meglio e riesce a dare un quadro chiaro della situazione. Per quanto riguarda la villetta l’intervento consiste in realizzazione di nuovi spazi verdi con panchine e giochi per bambini; il ripristino, in terra stabilizzata, del campo di bocce esistente; la realizzazione di un nuovo piccolo campo polivalente. La miglioria consisterà nel completamento della nuova configurazione spaziale della piazza, articolandola in una parte impermeabile (o artificiale) con pavimentazione in betonelle e drainbeton per il campetto da pallavolo, ed in una parte permeabile ad esso collegata configurata come area a verde e ghiaia per l’installazione dei giochi.

In questo intervento è stata prevista l’implementazione degli arredi (sedute e cestini) per garantire una maggiore fruibilità della piazza, nonché l’installazione di segna passi per migliorare il livello di illuminazione notturna lungo i percorsi e nell’area della piazza che andrà a completare quella già esistente ai bordi dello spazio pubblico. Il progetto prevede una maggiore caratterizzazione dell’area da un punto di vista del disegno urbano attraverso l’implementazione dei percorsi e degli arredi per l’area nonché la creazione di un circuito unico di collegamento tra il parcheggio, il campo, l’area attrezzata e il centro sociale.

Infatti, il percorso principale è stato portato fino all’ingresso del campetto, differenziando così l’area dei parcheggi (carrabili) da quella propriamente pedonale. Inoltre è stato previsto un camminamento con delle sedute ulteriori su lato a monte del campetto per garantire anche una maggiore fruibilità dell’area per gli spettatori. Per quanto riguarda l’area attrezzata essa è stata ridisegnata attraverso una netta differenziazione dei materiali, estendendo inoltre la pavimentazione anti trauma per l’area dei giochi e fornendo la stessa anche di un gioco per disabili.

Le sedute sono state aumentate e il verde, attraverso la creazione di due siepi ai margini dell’area aiuta a differenziare le diverse attività previste e a caratterizzare lo spazio come concluso. Il percorso principale infine si riconnette con il centro sociale attraverso non solo il camminamento ma la rimozione della recinzione e il rifacimento dello spazio antistante (in bitume). I nuovi percorsi, infine si riconnettono al marciapiede esterno esistente attraverso rampe di collegamento per il superamento delle barriere architettoniche.

Search