Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 22 Settembre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« September 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

Europee 2019, il candidato della Lega, Vincenzo Sofo, a Rende incontra i suoi sostenitori "L'Italia al centro dell'Europa e del Mediterraneo"

Posted On Lunedì, 06 Maggio 2019 08:38

In una sala gremita ed attenta di un noto albergo di Rende, il giovane candidato della Lega, Vincenzo Sofo, fautore della svolta nazionale e sovranista del partito di Matteo Salvini, ha incontrato i suoi sostenitori. Nell'ambito del dibattito numerosi gli interventi. Molto apprezzato il discorso del giovanissimo Alfonsino Ricci di soli 22 anni della giovanile leghista che ha affermato come "sia necessario creare le condizioni per impedire la continua fuga dei cervelli e l'abbandono della Calabria dei giovani più promettenti. Un continuo spopolamento che rappresenta certamente uno dei fenomeni più gravi della nostra terra e che a lungo andare potrà provocare danni irreversibili".

Tanti gli ex amministratori intervenuti, numerosi gli ex sindaci presenti. Nell'ambito del dibattito è intervenuto anche il candidato a sindaco della Lega al comune di Rende, avvocato Sergio Scalfari. Ad aprire il dibattito il giornalista Gianfranco Bonofiglio. A concludere l'incontro Vincenzo Sofo che, nonostante la giovanissima età ha dimostrato ancora un volta di avere le idee chiarissime e di essere portatore di un progetto politico che deve "riportare l'Italia al centro dell'Europa e soprattutto il meridione d'Italia al cento del Mediterraneo che, oggi, rappresenta - ha affermato Vincenzo Sofo - la nuova frontiera, la nuova Eldorado".

"Il Parlamento Europeo è oggi centrale per riportare l'Italia al ruolo che gli compete. L'italia - ha concluso il candidato della Lega al Parlamento Europeo - con la sua sovranità, con la sua identità. Il Paese che ha costruito l'Europa con la sua storia, con il suo orgoglio che deve riacquistare il suo ruolo e che non può essere più condizionato e considerato marginale".


Redazione

 

 

Search