Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 14 Novembre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Parco Acquatico, Principe: Manna non ha capito importanza e strategicità

Posted On Martedì, 21 Maggio 2019 09:11

“All’avvocato Marcello Manna il Parco Acquatico non è mai piaciuto, ed non ha mai fatto mistero, anche in passato sulla stampa, di quanto non ritenesse fosse un’opera strategica. Che l’amministrazione non abbia capito l’importanza di questa infrastruttura si capisce da come è stata completata e presentata alla città”. Sono le parole di Sandro Principe, candidato a Sindaco di Rende.

“Personalmente sono gratificato dalla grande presenza di famiglie, di cittadini, di giovani che sono accorsi (e purtroppo sono rimasti delusi da quello che hanno visto) - conclude Sandro Principe. E’ un’opera che abbiamo fortemente voluto e finanziata con i fondi dell’Agenda Urbana. Un’opera di respiro interregionale che se ben gestita porterà notevole ricchezza a Rende in termini di aumento dei consumi e di incremento di posti lavoro. Se i cittadini di Rende ci daranno l’onore di governare la città, possono stare certi che faremo diventare questo luogo un’oasi di benessere, tranquillità e socializzazione per la nostra comunità e per tutta la regione”.

 

 

Search