Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 15 Ottobre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« October 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Principe: su Ospedale e Metro non subiremo scelte di altri ma ci batteremo per visioni lungimiranti e non miopi

Posted On Venerdì, 31 Maggio 2019 08:45
Sandro Principe Sandro Principe

“Con noi le decisioni importanti che interessano la città non saranno definite oltre Campagnano, ma ritorneranno ad essere discusse anche a Rende e prese collegialmente.” È quanto afferma Sandro Principe, candidato a Sindaco di Rende. “Su temi come la localizzazione del nuovo Ospedale di Cosenza e la Metropolitana leggera non subiremo le scelte di altri - continua Sandro Principe - ma diremo con forza la nostra e ci batteremo unicamente nell’interesse dei cittadini e per una visione lungimirante e non miope della futura area urbana.”

“Il nuovo Ospedale riteniamo debba essere costruito all’Unical su terreni già di proprietà pubblica - precisa - per dare una concreta opportunità alla istituzione della facoltà di medicina”. E continua: “Sulla Metropolitana leggera riteniamo che il percorso approvato sia penalizzante per la futura fruibilità e sostenibilità dell’opera. Per noi la metro dovrà passare da Campagnano, senza fare inutili e innaturali gincane che aumenterebbero i tempi di percorrenza e i costi di costruzione”.

 

 

Search