Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 19 Novembre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

"Amici ed amiche, l'11 febbraio del 2017 nei locali dell'Ariha Hotel a Rende, alla presenza di oltre trecento persone, il "Coraggio di Cambiare l'Italia" ufficializzò, tramite il nostro Presidente Nazionale Giuseppe Graziano, la mia candidatura a sindaco della città. All'inizio rimasi sorpreso, ma alla fine ho accettato questa sfida d'amore per una realtà urbana in cui vivo e risiedo dal lontano 1973. Sono passati ormai due anni, anche contro i "pronostici" dei miei avversari politici, i quali pensavano che mi sarei ritirato o venduto al migliore offerente."

Posted On Lunedì, 11 Febbraio 2019 11:32

"Riprendendo quanto affermato dal consigliere Carlo Scola sulla questione dei campi da tennis di Rende occorre precisare che non bisogna confondere “gli scopi sociali e sportivi” con gli scopi privati, trasformando spazi pubblici in proprietà a gestione privata. Si tratta, purtroppo, di una cattiva prassi amministrativa, assai diffusa negli enti pubblici italiani, con cui si lasciano di fatto in mano a privati - spesso inadempienti - strutture di rilievo e importanti per la collettività, che richiedono investimenti e potrebbero essere certamente gestite diversamente, con indubbi vantaggi per la collettività, come nel caso del complesso dei campi da tennis di Commenda di Rende: un vero e proprio fiore all’occhiello per dimensioni ed ubicazione, ma non certamente gestito e tenuto come meriterebbe. Basta visitarlo per verificarne l’incuria e lo stato."

Posted On Sabato, 09 Febbraio 2019 08:03

"E' con grande soddisfazione che informo tutti i cittadini rendesi che abbiamo dedicato ben quattro incontri tematici per elaborare il programma elettorale della nostra coalizione sociale. Trasporti, Scuola, Rapporti con l'Università degli Studi della Calabria, Ambiente,Territorio, Commercio, Sport, Cultura, Area Urbana,Terzo Settore, Dialogo Interreligioso, Parco Industriale, Occupazione e Mondo Giovanile, Sicurezza e Legalità, faranno parte di un grande incubatore di idee mirante a proiettare verso il futuro la nostra città e che presenteremo ufficialmente nel mese di aprile attraverso una manifestazione pubblica."

Posted On Giovedì, 07 Febbraio 2019 09:03

"Dagli atti e dai fatti amministrativi e contabili, passati peraltro al vaglio dei Superiori Organi Istituzionali di controllo e certificazione, riportiamo, qui di seguito, i dati arrotondati del debito complessivo che Noi rendesi abbiamo ereditato in un contesto cittadino generale di declino e degrado: €.44.000.000 finanziamenti e mutui (rata annuale €.3.900.000 sino al 2044); €.3.700.000 prima anticipazione di liquidità a pagamento di partite commerciali (rata annuale €.140.000) + €.11.100.000 seconda anticipazione di liquidità a pagamento di partite commerciali (rata annuale €.330.000) + €.10.800.000 fondo di rotazione a copertura dei debiti fuori bilancio all’epoca commissariale quantificati per €.8.400.000 (rata annuale €.340.000) + €.13.400.000 disavanzo tecnico da riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi per armonizzazione contabile (rata annuale €.450.000) = sub totale patologico €.39.000.000; €.1.300.000 transazione ATI Piano Lago + €.2.500.000 transazione ENI Divisione Gas&Power + €.600.000 transazione ENEL Sole + €.300.000 transazione per mancati espropri = sub totale patologico €.4.700.000. Totale €.87.700.000."

Posted On Martedì, 05 Febbraio 2019 10:04
Pagina 9 di 25

Search