Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 14 Novembre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« November 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Castrolibero (CS) - “Il regolamento del consiglio comunale di Castrolibero ostacola l’azione dei consiglieri di minoranza, impedendo loro di esercitare le prerogative attribuite dalla legge”. È quanto affermano i deputati calabresi del Movimento 5 Stelle Alessandro Melicchio, Anna Laura Orrico e Paolo Parentela. “La nostra consigliera comunale, Michaela Anselmo, ha messo a nudo il regolamento capestro del consiglio comunale di Castrolibero - affermano i parlamentari M5S - un regolamento che inibisce l’azione dei consiglieri, impedendogli, innanzitutto, di studiare la documentazione delle sedute del consiglio, in quanto fissa un termine di sole 24 ore prima della seduta per il deposito dei documenti."

Posted On Mercoledì, 24 Luglio 2019 08:49

Matteo Salvini non sarà più un senatore della Calabria: al suo posto subentra Fulvia Michela Caligiuri di Forza Italia. A questo punto i senatori azzurri passano da 61 a 62. Il leader Leghista recupererà il seggio nel Lazio. L’assemblea dovrà esprimersi definitivamente sull’avvicendamento dei seggi entro 20 giorni. La decisione della decadenza del seggio calabrese di Salvini è stata maturata dopo aver effettuato le necessarie verifiche nel collegio plurinominale Calabria 1 dove ci sarebbero stati errori nel conteggio dei voti alle ultime politiche.

Posted On Mercoledì, 17 Luglio 2019 11:14

"Lo avevamo annunciato e purtroppo non c'eravamo sbagliati: la bozza di accordo tra il governo e le regioni che hanno richiesto l'autonomia differenziata rischia di spezzare in due il Paese. L'Italia del Meridione si è già resa protagonista di una serie di iniziative volte ad accendere i riflettori su una manovra a trazione chiaramente nordista che aumenterebbe il divario economico e sociale tra il nord e il sud del Paese. Noi non staremo fermi."  E' quanto scrive in una nota il segretario regionale dei Giovani di Idm, Luigi Lupo.

Posted On Mercoledì, 17 Luglio 2019 09:10

Il Movimento Politico l’ALTERNATIVA esprime piena solidarietà al Sindaco Filomena Greco per l’ennesimo ingiusto e gratuito attacco ricevuto sia da parte del M5S che vede, addirittura, dei Senatori della Repubblica, tra cui anche Morra, Presidente della Commissione Antimafia, presentare un'interrogazione al Ministro dell’Interno per chiedere la rimozione del Sindaco di Cariati o alternativamente lo scioglimento del Consiglio Comunale, sia da parte del gruppetto locale Cariati Unita che, riprendendo la vicenda, non perde occasione per continuare a denigrare il massimo rappresentante eletto democraticamente dai cittadini. Ebbene, tale ingiustificato atteggiamento non trova fondamento sul piano politico né tantomeno normativo, atteso che nessuna delle ipotesi gravi previste dagli articoli del TUEL, richiamati nella interrogazione, ricorrono nel caso del Comune di Cariati.

Posted On Domenica, 14 Luglio 2019 19:56
Pagina 1 di 26

Search