Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 16 Dicembre 2018
itenfrdees
« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Sono gli effetti della perturbazione atlantica, la n.7 di dicembre precisano dal Centro Epson Meteo, in avvicinamento da Ovest. Ad annunciare il ritorno del maltempo sulla Penisola è il Dipartimento della Protezione civile che ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse. L'avviso prevede, in particolare, dalla mattinata di domenica nevicate da deboli a moderate, fino a quote di pianura, su Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna. Dal pomeriggio le nevicate - da deboli a moderate - si estenderanno alle zone interne della Liguria e sulla Toscana orientale a quote superiori ai 300-500 metri e al di sopra dei 400-600 metri interesseranno le Marche, con quota neve in ulteriore abbassamento fino a 100-300 metri nel corso della notte.

Posted On Domenica, 16 Dicembre 2018 10:10

È stato sequestrato un tratto di poco più di un chilometro e mezzo del fiume Surdo, che attraversa il comune di Rende (CS), nelle località "Saporito" e "Linze". Il sequestro è stato eseguito dai carabinieri forestale di Cosenza, con il coordinamento della Procura della Repubblica. Secondo quanto è emerso dalle indagini dei militari, nel corso dei lavori di sistemazione dell'alveo, eseguiti dall'impresa affidataria dell'appalto del Comune di Rende, è stata estirpata tutta la "vegetazione ripariale" posta ai bordi del fiume, elemento importante, secondo quanto riferiscono gli investigatori, dell'ecosistema fluviale.

Posted On Mercoledì, 12 Dicembre 2018 10:58

E’ stato un novembre atipico, uno dei più caldi degli ultimi 70 anni, con quasi 3 gradi oltre le medie del periodo in varie parti della penisola (il record spetta a quello del 2014, che superò i +4 gradi di media). Al sud, specie in Sicilia, si toccano addirittura punte di 20 gradi, ma anche al centronord - rilievi alpini e appenninici a parte - quasi ovunque le temperature massime arrivano almeno a 10 e le minime difficilmente scendono sotto lo zero anche di notte. 

Posted On Martedì, 04 Dicembre 2018 09:46

Edison ha installato ad Altomonte una batteria da 822 kWh abbinata al proprio impianto fotovoltaico da 3,3 MW. "L'impianto fornito da Electro Power Systems - è spiegato in un comunicato dell'azienda energetica - agisce a supporto del sistema fotovoltaico di Altomonte compensando la variabilità tipica delle rinnovabili e permettendo di sperimentare le capacità dei sistemi di accumulo di fornire servizi di rete.

Posted On Domenica, 18 Novembre 2018 11:23
Pagina 1 di 5

Search