Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 15 Ottobre 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« May 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Items filtered by date: Venerdì, 17 Maggio 2019

"I concittadini e le tante forti e belle espressioni economiche, imprenditoriali, culturali di Rende hanno, ancora una volta, capito bene le differenze tra il sindaco di Rende Marcello Manna e gli altri. Hanno capito ed apprezzato la scelta del sindaco di privilegiare i contenuti, di rifuggire dalle parole, dalle liti, dalle promesse irrealizzabili, dai disastri finanziari che sono stati provocati e che hanno piegato, ma non sconfitto il Municipio, la casa di tutti. Un disastro accumulato per anni, per scelte sbagliate, opere inutili e difficili da realizzare e gestire."

“Manna non fa altro che giustificare il proprio immobilismo amministrativo con la questione debitoria che avrebbe trovato in comune. E mente, sapendo di mentire, su tutti i fronti. In primis perché nella sua ultima legislatura, l’On. Sandro Principe ha lasciato le casse comunali in attivo, gestendo la parte finanziaria come un buon padre di famiglia. Contraendo sì mutui per 40 milioni di euro, ma dando al comune un patrimonio immobiliare del valore di 260 milioni."

"A proposito della manifestazione NO METRO indetta per venerdì 17 maggio innanzi al Comune di Cosenza, a nome del Movimento NOI e della lista NOI Rende, dichiaro di essere assolutamente contraria alla realizzazione di questa metro di superficie. Il Movimento NOI ha sempre sostenuto con forza il NO e continua a farlo". Lo dichiara Eleonora Cafiero candidata a Sindaco della Città di Rende.

Published in Da Rende

"Da quando sono stato eletto come portavoce alla Camera dei Deputati e mi sono messo al servizio dei miei corregionali, sapendo che ciò ha un tempo determinato e definito, ho cercato di capire il modus operandi della politica nazionale e di chi, pur essendo stato eletto come rappresentante temporaneo dei cittadini, dichiara che il suo lavoro principale si svolge presso la camera dei Deputati, ergo non rappresenta il popolo per servizio, ma pretende di vivere ad vitam sulle spalle dei cittadini che gli hanno dato “fiducia”. Ho visto e capito che un emendamento bocciato in commissione, poi ripresentato in aula pur sapendo che verrà bocciato, serve solo per far parlare di sé, per mantenere alte le aspettative di chi dà fiducia con il voto ad un rappresentante che vede vacillare le proprie credenziali."

Published in In Evidenza

“La Calabria e le sue ricchezze; i salumi Dop ed il suino nero di Calabria, eccellenze della salumeria regionale” è il tema di un incontro che si svolgerà domenica 19 maggio alle ore 9,00 nella sala enoteca regionale della Provincia di Cosenza. Interverranno: Franco Iacucci, presidente della Provincia; Stefano Aiello, commissario straordinario dell’Arsac; Francesco Cufari, presidente Ordine agronomi di Cosenza; Giuseppe Licciardi, presidente Ordine veterinari; Giacomo Giovinazzo, direttore generale dipartimento agricoltura della Regione Calabria; Mauro D’Acri, consigliere regionale con delega all’agricoltura.

Published in Agenda
Venerdì, 17 Maggio 2019 09:04

La politica che ci piace...

"Accade a Rende esattamente il 16 maggio 2019 dove due coalizioni politiche giocano una partita di calcio una settimana prima della votazione per il rinnovo del Sindaco e del consiglio comunale di Rende. Una data storica perché vedere due candidati a Sindaco, in questo caso, Sergio Tursi Prato e Massimiliano De Rose, e parte dei candidati al consiglio comunale, scherzare, fare foto insieme, vuol dire che c'è la volontà di 'cambiare il sistema'. Cinque liste in campo, esattamente il quarto polo, un polo libero supportato da persone 'libere' che vogliono lavorare insieme per cambiare e migliorare Rende."

Published in Da Rende

In occasione della campagna Vote for Family 2019 di sensibilizzazione rivolta ai candidati che si presentano alle elezioni per il Parlamento Europeo , Giancarlo Cerrelli, candidato per la lista Lega Salvini Premier alle Elezioni Europee del 26 maggio 2019, ha sottoscritto il Manifesto Elezioni europee 2019 ” Vota per la Famiglia”. Il promotore della campagna Vote for Family 2019, anche in Europa, è la Federazione Europea delle Associazioni Familiari Cattoliche (FAFCE) in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari, per l’Italia.

Published in Dalla Calabria

Search