Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 23 Agosto 2019
itenfrdees

Search

Rubriche

« May 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Items filtered by date: Martedì, 07 Maggio 2019

D: Cara Laura, inseguirti (intellettualmente parlando) in giro per l’Europa, per noi appassionati di politica, si sta rivelando sempre più complicato: ti lasciamo a Bruxelles e ti ritroviamo a Crotone, il giorno prima sei ad Eboli ed il giorno dopo a Strasburgo. A vederti, sembrerebbe che la tua energia sia inesauribile ma è davvero così? Possiamo affermare che Laura Ferrara non soffre, e non ha mai sofferto, di stress oppure semplicemente riesce a gestirlo bene/meglio di altri?

Published in Dalla Calabria

Sopralluogo ieri mattina per il sindaco di Rende, Marcello Manna nella sala consiliare. Il primo cittadino si è detto soddisfatto per come stanno proseguendo i lavori: “ho visto con piacere che tutto sta andando per il verso giusto. La Città di Rende a breve riavrà la sala consiliare funzionale, accogliente e pronta ad ospitare i futuri consigli comunali”.

Published in Da Rende

"Quello che sta accadendo a Calpark, nel totale disinteresse delle istituzioni regionali e della città, ha del paradossale. Il polo tecnologico più importante della Calabria, che ha sede nella nostra Rende non deve morire ma continuare a lavorare a sostegno dei giovani innovatori e startupper del territorio. Personalmente mi sono sempre battuto, da Assessore regionale alla cultura e da Sindaco per valorizzare queste esperienze che hanno dato una marcia in più alle idee dei nostri giovani e delle nostre aziende".

Ha combattuto a lungo ma non ce l’ha fatta. Si è spento lunedì sera, nell’ospedale di Padova nel quale era stato sottoposto ad un delicatissimo intervento, il giornalista Paolo Pollichieni, 62 anni, direttore del Corriere della Calabria. Le sue condizioni di salute, rese già difficili da patologie pregresse, si erano aggravate negli ultimi giorni. Con Paolo Pollichieni scompare un giornalista di primo livello, capace di leggere, analizzare e anche indirizzare la complessa realtà calabrese.

Published in Dalla Calabria

Search